Windows 9 Aprile 2019 Update: utenti segnalano gravi problematiche

Moltissimi utenti hanno segnalato di essere incorsi nell’impossibilità di avviare il sistema operativo o di vederlo bloccarsi dopo aver installato l’Update del 9 Aprile di Windows e aver riavviato il sistema.

Sintomi:
blocco e impossibilità di avvio del Sistema Operativo sono stati segnalati da molti utenti.
i problemi sono stati registrati dopo l’Update del 9 Aprile 2019 e il conseguente riavvio del Sistema;
sono state segnalate problematiche minori, come un netto rallentamento del computer, specialmente su Windows 10 1809.
Sistemi Operativi riguardati da questa problematica:
le segnalazioni riguardano sopratutto i sistemi operativi Windows 8.1 e precedenti (Windows 8 / Windows 7);
di numero nettamente inferiore le segnalazioni relative a Windows 10, Windows 2008 e Windows 2012;
Gli aggiornamenti di Windows che causano la problematica:
sono in corso ulteriori analisi.
Windows 7: KB4493472, KB4493448
Windows 10: KB4493509
Come risolvere il problema:
coloro che hanno installato questi aggiornamenti, ma non hanno ancora riavviato il PC potrebbero incontrare gli stessi malfunzionamenti. Per precauzione, consigliamo di disinstallare gli aggiornamenti problematici di Windows KB prima del riavvio;
eseguire i seguenti step, elencati qui per disinstallare i Windows KB Update;
per i clienti afflitti da questa problematica, consigliamo di riavviare il PC in Modalità Provvisoria e disinstallare i Windows KB Updates;
° per la Modalità Provvisoria su Windows 10 > vedi qui
° per la Modalità Provvisoria su Windows 8 e precedenti > vedi qui
una volta disinstallato Windows KB, disabilita gli Aggiornamenti Automatici di Windows, eseguendo i seguenti step;
dopo aver disinstallato con successo gli aggiornamenti in oggetto, riavviare il PC in modalità normale.
Nota: la disattivazione degli aggiornamenti automatici di Windows non è consigliabile ed è da intendersi solo come misura temporanea per evitare l’installazione di aggiornamenti disfunzionali. Consigliamo, quando la problematica sarà risolta, di abilitare di nuovo gli Aggiornamenti Automatici di Windows.
Il team di ingegneri di Quick Heal e Seqrite sta lavorando a stretto contatto con Microsoft per risolvere questo problema, contrassegnato da priorità elevata.

logHD1

YOTTA WEB - Via Don F. Cabrio 14/D - 13900 Biella (BI)

P.IVA 02552590024 - C.F. SNTSVR77S27A859C - REA BI 194613

Copyright 2017 © YOTTA WEB All Rights Reserved

Privacy Policy